Impianti di Rilevamento e Spegnimento - S.A.E. snc di Sabia Vincenzo & C.

Vai ai contenuti
Impianti di Rivelazione e Spegnimento
Gli impianti automatici di rivelazione incendi, sono costituiti da un insieme di dispositivi opportunamente connessi, con lo scopo di controllare zone a rischio per scoprire e segnalare un principio d'incendio, ed eventualmente azionare sistemi di estinzione, come impianti gas, aerosol, etc. Gli impianti di rivelazione fanno uso di sensori e sonde posti negli ambienti da sorvegliare, misurando le grandezze o il fenomeno di interesse (temperatura, aumento di temperatura, presenza si fumo, fiamme, scintille, gas, etc.).
CENTRALI DI RILEVAZIONE
- Centrali antincendio a zone per sensori convenzionali;
- Centrali antincendio a linee analogiche.
Sono disponibili centrali di revelazione per ogni esigenza, per maggiori informazioni contattate il ns. ufficio tecnico.
DISPOSITIVI DI RILEVAZIONE:
- Rivelatori di fumo: Rivelatore ottico, a ionizzazione ad aspirazione.
- Rivelatori di temperatura: Termico differenziale  (termovelocimetro), Temperatura.
- Rivelatori di gas: Gas combustibili, Gas esplosivi, Miscele esplosive, Monossido di carbonio, Ammoniaca, etc.
COMPONENTI:
- Pulsanti d'allarme;
- Quadri luminosi d'allarme: Allarme incendio, evacuare il locale, etc.;
- Segnalatori acustici d'allarme: Sirena elettronica, campana elettromeccanica.
centrale antincendio
antincendio sensore rilevamento fumi
Torna ai contenuti